Avviso di disponibilità

Prenota il tuo prodotto per non restare senza. Sarai ricontattato nei prossimi giorni.

-

Richiesta ricevuta correttamente.
ALLENA LA TUA LIBERTÀ

Condice di condotta

Ultimo aggiornamento 14 luglio 2016

1. Introduzione

Il Codice di Condotta dei Produttori e dei Fornitori di JOMA (da ora in poi "il Codice") definisce gli standard minimi di comportamento etico e responsabile che i produttori e i fornitori coinvolti nello svolgimento dell'attività di JOMA devono osservare, secondo la cultura aziendale di JOMA, saldamente basata sul rispetto dei diritti umani e del lavoro.

JOMA s'impegna a fornire i mezzi necessari perché i produttori e i fornitori conoscano e comprendano il presente codice e possano garantirne l'applicazione.

Il Codice deve essere applicato da tutti i produttori e fornitori coinvolti nei processi di acquisto, produzione e finitura e promuove e si basa sui principi generali che definiscono il comportamento etico di JOMA:
  • Tutte le attività sono svolte in modo etico e responsabile.
  • Tutte le persone che hanno, direttamente o indirettamente, un rapporto di tipo lavorativo, economico, sociale o industriale con l'azienda, riceveranno un trattamento equo e rispettoso.
  • Tutte le attività sono svolte nel rispetto dell'ambiente.
  • Tutti i produttori e i fornitori (centri di produzione non appartenenti a JOMA) s'impegnano a rispettare completamente questi impegni e a promuovere la loro responsabilità al fine di garantire che gli standard di cui al presente Codice siano soddisfatti

2. Divieto di lavoro forzato

JOMA non permetterà ai produttori e ai fornitori l'impiego di alcun tipo di lavoro forzato, anche se involontario. Essi non possono esigere ai propri lavoratori nessun tipo di deposito né trattenere documenti comprovanti la loro identità. I produttori riconosceranno il diritto dei lavoratori di rassegnare le proprie dimissioni dando un ragionevole preavviso (1).

3. Divieto di lavoro minorile

I produttori e i fornitori non assumeranno minorenni. JOMA considera minorenni tutte le persone che non abbiamo compiuto 16 anni. Se la legislazione locale stabilisce un limite di età maggiore, JOMA rispetterà tale limite (2). Le persone di età compresa tra i 16 ei 18 anni compiuti, saranno considerate operatori giovanili. Gli operatori giovanili non dovranno lavorare durante turni di notte o in condizioni di pericolo (3).

4. Divieto di abuso o trattamento inumano

I produttori e i fornitori tratteranno i loro dipendenti con dignità e rispetto. In nessun caso essere saranno tollerate le punizioni corporali, le molestie sessuali o razziali, gli abusi verbali o di potere o qualunque altra forma di molestia o intimidazione.

5. Salute e sicurezza sul lavoro

I produttori e i fornitori offriranno ai propri dipendenti un ambiente di lavoro sano e sicuro, e garantiranno condizioni minime di luce, ventilazione e igiene, protezione antincendio, misure di sicurezza e accesso all'acqua potabile.
  • I lavoratori dovranno disporre di acqua potabile e di servizi igienici puliti. Se le condizioni lo richiedono, dovranno essere fornite strutture per la conservazione degli alimenti.
  • I dormitori, se previsti, devono essere igienici e sicuri.
  • I produttori e i fornitori adotteranno le misure necessarie per evitare incidenti e danni alla salute dei lavoratori, riducendo al minimo, per quanto possibile, i rischi inerenti al lavoro.
  • I produttori e i fornitori offriranno ai propri lavoratori una formazione regolare in materia di salute e sicurezza sul posto di lavoro. L'azienda deve mantenere registrazioni accurate dei corsi di formazione svolti. Deve altresì designare un responsabile di salute e sicurezza all'interno della direzione con autorità e capacità di decisione sufficiente(4).

6. Retribuzione

I produttori e i fornitori devono garantire che la retribuzione degli operai soddisfi almeno i requisiti stabiliti dalla legge o quelli stabiliti dal contratto, in caso di retribuzione superiore. In ogni caso, la suddetta retribuzione dovrà essere sempre sufficiente a coprire almeno i bisogni di base ed ulteriori bisogni ragionevoli dei lavoratori e delle loro famiglie.

I produttori e i fornitori non applicheranno detrazioni e/o trattenute sui salari dei lavoratori per motivi disciplinari né per qualsiasi altra causa diversa da quanto stabilito dalla legge applicabile, senza l'esplicito consenso dei lavoratori. I produttori e i fornitori forniranno inoltre ai lavoratori: al momento dell'assunzione, le informazioni comprensibili e per iscritto sulle condizioni retributive e, al momento del pagamento periodico del salario, le informazioni relative ai dettagli.

I produttori e i fornitori garantiranno che i salari e gli altri benefit o prestazioni siano erogati in base ai tempi stabiliti e alla legge applicabile e, in particolare, che i pagamenti siano effettuati nel modo più conveniente per i lavoratori (5).

7. Salute e sicurezza prodotto

I produttori e i fornitori si assumono la responsabilità di garantire che tutti i prodotti forniti a JOMA soddisfano gli standard di salute e sicurezza di JOMA, facendo in modo che gli articoli venduti non comportino rischi per il cliente.

8. Impegno ambientale

I produttori e i fornitori s'impenneranno in modo costante a proteggere l'ambiente e a soddisfare gli standard e i requisiti stabiliti dalla legislazione locale applicabile e da quella internazionale.

Si impegnano altresì a rispettare gli standard ambientali stabiliti da JOMA, comprese, se del caso, le misure necessarie per ridurre e compensare l'impatto legato all'applicazione di tali standard.

9. Riservatezza delle informazioni

I produttori e i fornitori sono tenuti a preservare l'integrità e la riservatezza delle informazioni ricevute in ragione delle relazioni commerciali mantenute con JOMA.

L'obbligo di riservatezza continuerà a essere valido anche dopo il termine della relazione commerciale con JOMA e includerà l'obbligo di restituire qualunque tipo di materiale associato con l'azienda che il produttore o il fornitore abbia in suo possesso.


(1) Gli aspetti relativi a tali limitazioni, sono disciplinati dalle
(2) Convenzioni 29 e 105 dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO). Gli aspetti relativi al divieto del lavoro minorile saranno regolati in base alle convenzioni 138 e 182 dell'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO).
(3) Le questioni relative alle condizioni di lavoro degli operatori giovanili sono regolate dalla Raccomandazione 190 dell'ILO.
(4) Per quanto riguarda le condizioni di lavoro relative alla salute e alla sicurezza, si farà riferimento alla Convenzione 155 dell'ILO.
(5) Infine, gli aspetti relativi ai pagamenti dei salari sono disciplinati dalle Convenzioni 26 e 131 dell'ILO.
Ottieni sconti e informazioni sulle nostre offerte iscrivendoti alla nostra Newsletter.